I miei Lavori

giovedì 28 luglio 2011

Venite con noi in Scozia

Ciao a tutte,

allego questo video che ho girato, come sorpresa per Silvio, durante il nostro viaggio in Scozia. Per poco potete salire con noi sulla nostra moto e viaggiare comodamente guardandovi in giro.


Mi spiace che sia breve ma vi offriamo uno scorcio di quello che abbiamo visto noi.





video




Buona notte a tutte
Sonia

lunedì 25 luglio 2011

la Cena è servita

Buonasera a tutte,
eccomi a voi per continuare il mio racconto sulle prelibatezze assaggiate nel ns. viaggio in Scozia.
Cosa mancava? Ecco si la cena, Dinner.
Premesso che in Scozia si cena di solito al Pub, dove la birra è la protagonista, e ovviamente noi non ci siam fatti di certo pregare.


Di solito si sceglie tra Starter (tipo il nostro antipasto) e Main Course (il secondo) piatto davvero sostanzioso.
Il pesce da loro è buonissimo e fresco e io mi son lasciata tentare in varie occasioni dal Prawn Cocktail o meglio dal cocktail di gamberetti. Buonissimi.
Guardate un po'











Silvio invece si è fatto tentare dal salmone e dalle Cozze. Squisiti











Ora vi mostro una carrellata di secondi piatti che abbiamo assaggiato.
Tutto buonissimo.
Come potete vedere il tutto è sempre accompagnato da insalate varie e patatine fritte, si loro proprio in tutte le salse. Vi posso assicurare che prendendo anche del fritto, nei locali non si percepiva il minimo adore e soprattutto la pastella è leggera.








Spero di avervi deliziato con queste foto e di avervi mostrato un altro lato culinario della Scozia.

Alla prossima puntata. Devo ancora decidere cosa mostrarvi ma di sicuro ci sarà un'altra bella carrellata di fotografie.
Buona giornata a tutte.
Sonia

domenica 24 luglio 2011

Eccomi...eccomi Lunch, Tea time

ciao a tutte,
Buona domenica, quì a Milano dopo il forte temporale di stanotte, il cielo è terso, di un azzurro splendido.
Ma ritorniamo a noi.
Eravam rimasti alle splendide Scottish Breakfast ora io vi parlerò di lunch e dinner.
Dovete sapere che dopo aver mangiato tutto quel ben di Dio, a pranzo, la maggior parte di loro, si concede "light lunch"

Noi siamo andati da Starbucks, che adoriamo e ci siam concessi due mega tramezzini o sandwiches io con tonno e maionese, Silvio con formaggio e prosciutto, una bella tazza di caffè e un buonissimo succo che sembrava quasi un frullato.
















Non posso però non parlarvi dello loro splendide BAKED POTATOES, le papate cotte al forno con buccia nella carta stagnola e poi servite tagliate a metà per la lunga con burro (se lo vuoi lo metti tu) ma sicuramente con tonno e maionese, come piacciono a me. Le trovate anche con formaggio, gamberetti e maionese etc. Vi assicuro che son da provare, poi per una che adora le patate in tutte le salse come me, sono un vero paradiso. Nellamaggior parte dei casi son accompagante da un'insalatina leggera al lato.
Guardate


















Oppure da asporto


Abbiamo anche assaggiato una divina crema di pomodori o tomato soup e del chicken and chips, non piacendomi il fish and chips.















Silvio non ha saputo resistere al momento del Tea Time, a dire il vero lui faceva questa pausa con il coffee ma l'accompagnamento che rimaneva fisso erano gli SCONES.
Sono delle mini cake insapore o leggermente dolci fatte con farina, grasso e latte, che si mangiano accompagnati da marmellata di fragole e cream (clotted cream) che però in Scozia è sostituita semplicemente con della panna, non quella montata però ma una panna molto consistente e spettacolare.
Quello che da il dolce a tutto è la marmellata di fragole e vi assicuro che il tutto insieme è divino.
guardate vi mostro i 4 modi in cui ce li hanno serviti.







Dopo tutte queste meraviglie vi auguro Buona Domenica e vi aspetto alla prossima puntata nella quale vi parlerò di Dinner o meglio della Cena.
A presto e vi ringrazio peri vs. commenti e per chi racconta la sua esperienza.
Un abbraccio Sonia

sabato 23 luglio 2011

Olè ... La mia Prima Busta di Stoffaaaaaaa

ciao a tutte e buon sabato,
scusate se per far posto a questo post ho interrotto quelli sul ns. viaggio in Scozia, ma son così entusiasta di quello che ho creato e così soddisfatta del lavoro fatto che ho voluto far subito il post.

Vi chiederete di che cosa si tratta.
Beh mia sorella domani compirà 30 anni e avendole comprato dei regalini avevo però il dubbio sulla confezione. Ho chiesto alle Amiche di blog e lampo di genio di Rebecca che trova l'idea. In quattro e quattr'otto mi manda lo schizzo che mi entusiasma e subito mi metto all'opera.

Armeggio con stoffa, imbottitura, tappetino da taglio, ferro da stiro, righello e cutter, poi via alla macchina da cucire ed ecco il risultato che spero vi piaccia e soprattutto che piaccia alla festeggiata.



Ho scelto questa stoffa in quanto mia sorella adora i gufi.
L'ho chiusa con nastro e bottone abbinati.









Eccola aperta, può diventare una pochette da portare con se, un porta pc quelli piccoli ci stanno.



Ed eccola con i regalini ancora da incartare all'interno.

Che ne dite? Piacerà alla festeggiata?
Ringrazio la mia Amica Rebecca per la sua splendida idea.

Buon weekend Sonia

mercoledì 20 luglio 2011

Breakfast ...... la colazione

Buonasera a tutte,
eccomi quì per parlarvi della colazione.....si avete letto bene proprio bene la colazione, perchè in tutto il Regno Unito è davvero particolare.
Appena arrivavamo nei vari B&B ci chiedevano subito. "Would you like full Scottish breakfast for tomorrow morning?" e noi ovviamente rispondevamo: "OH YES!"
Ma in che cosa consiste questa full Scottish breakfast? Guardate un po'.
Innanzitutto tea or coffee, poi succo d'arancia, cereali (non potete immaginare quanti tipi ne hanno) yogurt, frutta fresca, pane tostato sia brown che white e........porridge (piatto a base di fiocchi d'avena bollita in acqua o latte) che ovviamente abbiamo assaggiato. Buonissimo e molto molto nutriente, si aggiunge latte e zucchero quando viene servito caldo. Gli Scozzesi lo mangiano col sale e alcuni lo condiscono anche con un goccino di Wisky.















Dunque, dunque, come potete vedere dalle foto le uova sono il must del piatto e vengono cucinate all'occhio di bue, strapazzate o in camicia accompagnate da: pomodori, funghi, bacon, salsiccia, fagioli con sughettino dolcino, black pudding (sanguinaccio) e in Scozia c'è la particolarità dell' Haggis (piatto a base di interiora di pecora cotte nello stomaco dell’animale).


Io le ho assaggiate anche con il salmone e sono davvero spettacolari e delicate. Inoltre ho assaggiato il toast al formaggio. Stupendo.

Che dire vi è venuta fame? Che cosa mangerete a colazione domani? Spero che il mio post vi sia piaciuto e vi abbia fatto venir voglia di Full Scottish Breakfast?


A me manca questo cibo.


B notte a tutte


Sonia

martedì 19 luglio 2011

Welcome Back

Ciao a tutte,
i giorni sono volati e dopo quasi 7.000 km (4.375 miglia) a cavallo della ns. moto e dopo 1200 foto, siamo ritornati a Milano.
La Scozia è un paese Splendido e ricco, ricco di tutto.
Abbiamo incontrato persone fantastiche, gentili e molto molto ospitali.
Abbiamo incontrato animali per le stradine sperdute, abbiamo vissuto il "tipical scottish weather".
Noi abbiamo scelto di prenotare attraverso internet i Bed and Breakfast prima di partire,in modo da poter arrivare con qualsiasi tipo di tempo e saper già dove andare (se non ci perdevamo nelle lande desolate oddio anche in città a dire il vero) e per poter togliere il minor tempo possibile alla visita delle meraviglie scozzesi.
Andando nei B&B, in alcuni paesini dormivamo e condividevamo la casa con la famiglia che ci ospitava. Abbiamo visto le foto di famiglia, gli oggetti a loro cari, mangiato il tipico cibo scozzese. Certe colazioni........uhmmmmmm
Ho deciso che farò tanti post, per potervi mostrare quello che abbiamo visto e spero di trasmettervi le sensazioni che abbiamo provato.
Ho tantissimo da raccontarvi e spero che il mio racconto si utile a qualcuno.
Comincio col ringraziare Maria, che col suo blog ci ha fornito tante preziose infos, andate a visitarlo e comincerete a sentire aria di Scozia.
Eccomi al confine con la Scozia, dove abbiamo incontrato un signore in kilt (tipico costume scozzese) che suonava la cornamusa. Si dice che sotto il kilt non venga portato nessun'altro indumento, ma non gliel'ho chiesto, non mi sembrava una domanda appropriata.










Faceva un freddo..... 10 gradi, nuvolo e pioggia.














Vi lascio con un video che spero vi piacerà


video


Buona serata a tutte
un abbraccio Sonia

sabato 2 luglio 2011

Scozia stiamo arrivando e regalo

Buongiorno a tutte,
ebbene si domani mattina 7.00 partiremo per la Scozia
La moto è pronta, i bagagli anche, noi pure.
Andiamo a goderci un bel giro della Scozia di ben 15gg, saremo di ritorno il 18.07
Mi raccomando fate le brave e ci sentiremo appena tornerò anche se non è detto che riesca a postare qualche foto durante il ns viaggio.

Durante questa settimana ho ricevuto un pacchettino dalla Nuova Zelanda dove vive la mia Amica Sara, che conteneva due bellissimi timbri, uno dell'animale simbolo cioè il kiwi e l'altro una scritta in lingua maori che vuol dire ti penso.
Grazie Amica mia, appena li userò vi mostrerò ciò che ho creato





ciao a tutte e a presto